La storia

La nostra storia di produttori di giocattoli e girandole inizia in Germania nel lontano 1836, quando gli antenati della famiglia Basso iniziarono la vendita di giocattoli.

Sulle piazze di Amburgo, Hannover, Achilla, e altre città del nord della Germania, con il “fundin”(la semplice e pratica cassetta portata a tracolla, facilmente apribile e trasformabile in banco espositivo) i primi commercianti della famiglia vendevano giocattoli e due articoli particolari: le girandole fatte di piuma, di carta e di legno, prodotte artigianalmente dagli stessi venditori e i palloncini in gomma, che venivano acquistati in Francia e poi gonfiati con un gas artigianalmente prodotto da loro stessi miscelando con un piccolo macchinario acido nitrico e zinco.

Il ritorno in Italia

L’attività di vendita ambulante di questi pionieri del giocattolo continua fino al 1915, tramandata di generazione in generazione fino ad arrivare a Luigi Basso. Luigi Basso, nasce in Germania, ad Altona, vicino ad Amburgo il 10 Luglio 1891. Li i suoi genitori vivono per la maggior parte dell’anno per lavoro, Luigi cresce e frequenta le scuole fino ad iniziare lui stesso l’attività di ambulante di giocattoli.

Nel 1915 però, a causa dello scoppio della prima guerra mondiale, c’è il definitivo ritorno in Italia dei Basso a Gattorna, paese natale della famiglia. Luigi Basso con un intuito e un’intelligenza fuori dal comune e con l’aiuto dei suoi familiari inizia la produzione del “giocattolo povero”: giocattoli semplici, ma di successo e che costano poco: palline di stoffa ripiene di segatura, nonché ombrellini, parasole, cappellini e trombe tutto creato con la carta e sopratutto le girandole che diventano in breve tempo l’articolo di punta di questa azienda.

Le prime girandole venivano costruite con carta e piume e in un secondo momento con celluloide…quanto lavoro per farne una! Occorreva prima di tutto tagliare manualmente con le forbici fogli di celluloide, poi procedere al montaggio delle girandole con i vari pezzi che erano in legno e ferro!

Le girandole erano così belle che venivano vendute in tutta Europa: c’era una forte richiesta di questo semplice e simpatico articolo di Luigi Basso. Unico produttore spediva i suoi articoli un po’ ovunque, primo fra tutti proprio in Germania, dove lui e i suoi antenati avevano iniziato la loro attività di vendita!

Poi, pian piano, ecco l’arrivo dei primi macchinari.
Il “bilanciere” in particolare fu quello che dette un grosso impulso alla produzione della girandola: non occorreva più tagliare manualmente i fogli di materia prima per creare le girandole…ci pensava questa macchina a farlo, riducendo così tempi e costi di produzione.

Dopo la seconda guerra mondiale, con l’avvio di quel grande boom economico che investì tutto il nostro paese ecco l’arrivo della plastica!!
Una vera rivoluzione, un materiale geniale: resistente, bello da vedere, che poteva essere utilizzato in mille modi diversi! Inizia così l’acquisto di presse e macchinari che permettono la lavorazione di questa materia prima innovativa, economica, e colorata, che catapulta la ditta Basso Luigi in un mondo di lavoro continuo e ininterrotto fino ai giorni nostri. La produzione aumenta, gli articoli cambiano e si rinnovano e le richieste si moltiplicano…Le girandole piacciono proprio a tutti!!

Basso Luigi è oggi una realtà dinamica, sempre pronta a soddisfare le richieste dei suoi clienti e ad adattarsi alle nuove esigenze del mercato; capace di rinnovare i suoi prodotti, mantenendo un’ altissimo standard qualitativo e costi contenuti.

Guidata dall’attuale titolare Massimiliano Basso, nipote di Luigi Basso, si avvale di un valido team di collaboratori interni ed esterni e di attrezzature e macchinari all’avanguardia, così come di materiali innovativi e di tutta l’esperienza della famiglia Basso, maturata in generazioni di lavoro nella produzione di giocattoli. Passata attraverso le mani di Sergio Basso, figlio di Luigi Basso e padre di Massimiliano, che continua oggi con la moglie Sabrina.

Basso Luigi Giocattoli Oggi

E con tanto entusiasmo questa famiglia porta avanti ciò che ormai quasi un secolo fa, Luigi Basso iniziò: La produzione delle girandole!

Un antico catalogo di Basso Luigi…